mercoledì 12 novembre 2014

Mississippi Burning storia vera: medaglia della libertà

Apprendo con piacere che Obama ha scelto di omaggiare con la Medaglia presidenziale della libertà, la massima decorazione statunitense, James Chaney, Andrew Goodman e Michael Schwerner, i tre attivisti dei diritti civili assassinati nel 1964 dal Ku Klux Klan in Mississippi, di cui ho scritto nello spettacolo Il coraggio della speranza.
Il testo è contenuto nel libro Amori diversi, edito da Tempesta Editore, nel quale ho l'onore di avere la prefazione di Barry Bradford, l'uomo che grazie al proprio lavoro di ricerca con tre meravigliose studentesse ha permesso la riapertura del processo che nel 2005 ha portato all'arresto del mandante del truce assassinio, il 'cavaliere bianco', Edgar Ray killen.

Informazioni su Amori diversi, libro e spettacolo e su Il coraggio della speranza.

Nessun commento:

Posta un commento