Primo bacio interrazziale

Era il 1950. Mildred Jeter e Richard Loving erano due ragazzi. Lei nera, lui bianco, così, per semplificare.
Nel 1950, in molti stati americani, lei nera, lui bianco, non avrebbero potuto sposarsi.
Quel giorno Mildred si lasciava cullare dall’altalena, sul prato davanti casa. Richard si accontentava di farlo con i suoi occhi.
Con tutta la forza che aveva in corpo, il giovane Richard riuscì a smettere, anche solo per un istante, di fissare gli occhi di Mildred. Fu in quell’attimo che il ragazzo perse ogni cognizione del tempo. Quella pelle, che avvolgeva con eleganza le guance di Mildred, rendendole tenere al solo sguardo...




Guarda altri video sul razzismo.
 
Visita le pagine dedicate ai libri:

Commenti