Narrazione fantastica sulla famiglia

“No, cara, i recenti dispositivi, come il nostro, non prevedono quella roba, gli insiemi di lettere…”
“Un momento…”
“Cosa c’è, Lisa?”
“Aspettate qui.”
“Dove va, tua figlia?”
“Probabilmente dal vocabolario, ci si è così affezionata che lo tiene abbracciato quando dorme.”

“Mammina, papino, so come far sapere ai nonni del fratellino.”
“Come?”
“E’ vero che non possiamo inviare immagini, audio e video, che non esiste più la funzione scrittura, ma c’è ancora quella disegna nei vecchi modellini come il mio.”

Leggi di più

Commenti