Loving contro Virginia

Il dono della diversità
Laboratorio di teatro narrazione

Presenta

Loving contro Virginia

Spettacolo di narrazione tratto dall'omonimo racconto contenuto nel libro Amori diversi, edito da Tempesta Editore


Con la partecipazione di
Cecilia Moreschi

La storia:
Loving contro Virginia fu una causa di diritti civili nel quale la Corte Suprema degli Stati Uniti dichiarò lo Statuto anti-miscegenation della Virginia, la legge sull’Integrità Razziale del 1924, incostituzionale, mettendo fine ad ogni restrizione legale di tipo razziale sul matrimonio in America.
I protagonisti, Mildred Jeter, nera, di discendenze africane e native americane di Rappahannock e Richard Perry Loving, bianco, si sposarono nel giugno del 1958 nel Distretto della Columbia, avendo lasciato la Virginia per evitare la legge contro i matrimoni misti. In seguito al loro ritorno nella contea della Carolina, in Virginia, furono accusati di violazione della legge. Specificatamente, il comma 20-59 definiva la miscegenation (la mescolanza delle razze) un crimine punibile con una pena da un anno a cinque di prigione.
I Loving si trasferirono nel Distretto di Columbia e il 6 Novembre del 1963 l’Unione per le Libertà Civili Americane depositò una mozione a loro nome alla corte di primo grado per annullare la sentenza, colpevole di essere contro il quattordicesimo emendamento.
L’azione dell’Unione per le libertà civili provocò una serie di cause che alla fine raggiunsero la Corte Suprema. In seguito, la Corte Suprema degli Stati Uniti annullò la condanna in una decisione unanime.

Debutto: 20 Marzo 2009, evento inserito nel World Storytelling Day, Teatro Studio Uno, Roma.
Il 5 Settembre 2009 lo spettacolo è stato portato in scena in occasione del Terzo Seminario Nazionale di Educazione interculturale organizzzato dalla Comunità Volontari nel Mondo (CVM), Senigallia (Ancona) e il 5 Gennaio 2010 al Teatro Miela, Trieste, nell'ambito  del Simposio Internazionale, "Identità, genere e dis-uguaglianze", organizzato dal Centro Internazionale per le Ricerche e gli Studi Interculturali (CIRSI) (Foto di scena).

Alcuni brani dello spettacolo narrati dall'autore:



Informazioni:
Cecilia Moreschi
Email - Tel: 348-9222588

Nessun commento:

Posta un commento