Il risparmio dell'acqua a casa di Piero

Piero ha undici anni.
Un bambino a undici anni non è più solo un bambino.
Ovvero, lo è ancora, ma lo è molto meno di quanto i grandi possano immaginare.
“Papà”, fa seduto sul divano con in mano la rivista aperta proprio sull’articolo che riporta la suddetta amara predizione, “dobbiamo impegnarci a sprecare meno acqua…”
“Certo, hai ragione”, risponde il genitore senza guardarlo, intento a vivere il consueto rito domenicale, dicesi partita del campionato di calcio.
Piero vorrebbe più attenzione e insiste: “Papà, se continuiamo così tra due generazioni moriremo di sete...”





Guarda altri video sull'ambiente.
 
Visita le pagine dedicate ai libri:

Commenti